Offerta di trasporto

Rete infrastrutturale di interesse sovralocale

Il sistema infrastrutturale che attualmente garantisce l’accessibilità stradale a Collegno dalla vasta scala è rappresentato dalla tangenziale di Torino dalla quale l’accesso alla Città è consentito tramite gli svincoli Savonera, Statale 24 e C.so Francia, e dallo stesso Corso Francia che attraversa la città collegando Rivoli e Torino.

RETE FERROVIARIA E FERROTRAMVIARIA
Il Comune di Collegno sotto il profilo dei collegamenti con trasporto pubblico, può vantare sia la ferrovia sia la metropolitana.
La metropolitana, arrivata a Collegno nel 2006 e già ad elevata frequenza, dispone attualmente di due fermate all’interno del territorio comunale, di cui una capolinea:

  • Paradiso - in corrispondenza dell'incrocio tra corso Francia e via De Amicis 
  • Fermi (capolinea) - in corrispondenza dell'incrocio tra via De Amicis e via Fermi

Collegno dispone anche di una stazione ferroviaria della linea SFM3 del servizio metropolitano di Torino, servizio che serve due diverse relazioni:

  • 36 treni giorno Torino P.N. – Susa – Torino P.N. 
  • 36 treni giorno Torino P.N. – Bardonecchia – Torino P.N.

Le cadenze orarie di ciascuna relazione portano ad avere un treno a Collegno ogni 30 minuti.
 

 

Rete ciclopedonale
L’offerta di infrastrutture ciclabili del comune si articolare in una rete di piste ciclabili relativamente diffusa sul territorio comunale, servizi dedicati alla sosta delle biciclette ed un servizio di bike sharing con postazioni fisse. 

Negli ultimi anni la rete di percorsi ciclabili è cresciuta raggiungendo una lunghezza totale di 33,8 km (dato aggiornato a fine 2017) ed è caratterizzata da piste ciclabili riservate alla circolazione dei velocipedi (37%), da percorsi promiscui ciclo-pedonali (35%) e da tratte in natura (28%). La maggior parte dei percorsi sono localizzati in ambiente antropizzato (77%) e realizzate in asfalto tradizionale, mentre le restanti tratte sono collocate prevalentemente lungo il parco della Dora. Il territorio collegnese si inserisce all’interno di corridoi ciclistici nazionali ed internazionali quali:

  1. Il corridoio “Eurovelo 8” che collega Cadice ad Atene .
  2. Il programma “Corona Verde” e il progetto ciclistico “Corona di Delizie”.
  3. La linea 1 del Servizio Ciclabile Metropolitano (Alpignano – Torino) che mette in collegamento Collegno con la Via Francigena della Valle di Susa / Francia e la ciclovia del Po Venezia-Torino (VenTo).

 

 

 

 

 

Rete del trasporto pubblico
Attualmente la rete di trasporto pubblico di Collegno è costituita da 11 linee di bus urbani ed extraurbani a cui si aggiunge la linea 1 della metropolitana, che conta due fermate all’interno del territorio comunale, oltre che la stazione ferroviaria. 


La rete cittadina si inquadra nel sistema più ampio a servizio dell’area metropolitana, che offre a Collegno un buon livello di accessibilità sia rispetto al confinante capoluogo sia agli altri comuni dell’hinterland. Viene di seguito presentato lo stato attuale del trasporto pubblico su gomma, della linea metropolitana e della linea ferroviaria che interessano il Comune.


Il sistema del trasporto pubblico urbano è stato inoltre di recente potenziato mediante l’introduzione di servizi di trasporto innovativi, come il servizio a chiamata “MeBus”, che consente di coprire ambiti urbani e fasce orarie non completamente serviti dai sistemi tradizionali, in modo da rispondere ad esigenze di mobilità di un’utenza per lo più occasionale; il servizio viene costantemente monitorato dalla AMP che raccoglie periodicamente informazioni, sia in relazione alle corse effettuate che alla domanda servita, in modo da aggiornare i relativi indicatori di efficacia ed efficienza.